Italian/P3

From DPWiki
Jump to navigation Jump to search

P3 (Proofreading round 3) è l'opzionale terzo turno di correzione in cui la versione delle pagine di testo risultante da P2 viene controllata e corretta. Si veda anche P1 e formattazione.

Per lavorare in P3 bisogna avere i requisiti d'accesso e poi fare domanda di qualificazione a P3.

C'è un team, i P3 Junkies, i cui membri si dedicano a far passare velocemente i progetti attraverso P3, concentrando i loro sforzi su pochi progetti. La lista progetti dei P3 Junkies mostra i progetti su cui hanno lavorato e stanno attualmente lavorando.


Cosa possono fare i P3

I correttori P3 esaminano le pagine dei progetti in P3 alla ricerca di piccoli errori. Si tratta dell'ultimo turno durante il quale i caratteri vengono controllati in ogni pagina. Curiosamente questi, che sono i correttori più esperti, son anche quelli che pongono il maggior numero di domande sulla correzione dei progetti nei forum di discussione.

I correttori P3 correggono le pagine presentate per la qualificazione a P3. Le differenze che ne risultano vengono analizzate da un team molto ristretto che valuta quanti cambiamenti sono sfuggiti all'aspirante P3. Vengono presi in considerazione solo gli errori gravi. Non tutte le differenze sono errori e in P3 si dovrebbero evitare le differenze non necessarie.

I P3 possono correggere pagine in P2 su cui hanno lavorato P1 principianti. In questo caso si parla di "Rapid Review". Viene automaticamente inviato un riscontro ai P1 principianti in base alle differenze generate. Anche qui i P3 dovrebbero evitare le differenze non necessarie.